giovedì, 29 Ottobre 2020

Europa World crede ancora nella Turchia: arriva il catalogo dedicato

Europa World, operatore del Quality Group, ha deciso di scommettere di nuovo sulla Turchia con un nuovo catalogo dedicato. “Sarà un catalogo di dimensioni più modeste rispetto al passato – spiega Daniela Fecchio, Product Manager della destinazione – ma come sempre ricco di contenuti. Siamo orgogliosi di questa scelta, perché quest’anno saremo gli unici operatori italiani a proporre sul mercato un catalogo dedicato alla Turchia. I turisti stanno tornando in Turchia, e infatti, gli operatori turistici inglesi e tedeschi stano già lavorando sul Paese. Europa World non ha mai smesso di sostenere questa destinazione, sulla quale ha puntato tantissimo negli anni scorsi e nella quale crede ancora. Se abbiamo scelto di rientrare in gioco, è perché abbiamo ricevuto dei segnali di ripresa negli ultimi mesi. Per esempio, il tour che abbiamo realizzato per Capodanno è andato molto bene e ci sono già delle prenotazioni per il periodo primaverile. Le prenotazioni riguardano soprattutto la Cappadocia, perché Istanbul non è ancora così richiesta, anche se è tornata alla sua vivacità e allo splendore di sempre, con negozi e locali aperti, bei ristoranti”.

Europa World ripropone uno dei suoi cavalli di battaglia, la ‘Turchia in stile’, di 8g/7n, con partenza tutte le domeniche dal 4 marzo al 30 dicembre, un programma curato nelle visite e nei dettagli che tocca Istanbul, la Cappadocia, Konya, Pamukkale, Efeso e Izmir.
Si parte da Bergamo, Bologna e Fiumicino con voli della Pegasus Airlines. Le strutture per i pernottamenti sono tutte a 5*, mentre ottima è la scelta dei ristoranti, dove si possono gustare le vere ricette della gastronomia turca. La quota parte da 790 euro a persona, inclusi i voli, la sistemazione in hotel, le visite, la mezza pensione a Istanbul e la pensione completa durante il tour, la guida in italiano. Si effettua per minimo 6 passeggeri.

‘Turchia in stile’ è declinato nella formula di 15 giorni con possibilità di soggiorno mare di una settimana a Bodrum o ad Antalya nel periodo estivo. Le quote partono da 1.300 euro per il tour e il soggiorno mare ad Antalya in formula mezza pensione e da 1.265 euro a persona per il tour ‘Turchia in stile’ più la vacanza mare a Bodrum, in trattamento super all inclusive all’Hotel Yasmin Bodrum Resort.

Riconfermata ‘La culla della civiltà’, di 11g/10n, che oltre a Istanbul, Cappadocia, Pamukkale, Konya, Efeso e Izmir tocca Dydima, Mileto, Priene, Pergamo, Troia e Canakkale, un viaggio di contenuto culturale elevato, con partenze ogni domenica dal 4 marzo fino a 30 dicembre, minimo 6 persone e una quota che parte da 1.190 euro a persona, con voli a/r dall’Italia, sistemazione in hotel, trattamento di pernottamento e prima colazione, 9 pranzi e 6 cene.

Per gli individuali, ‘Turchia, un sogno da mille e una notte’ di 8 giorni è ideale per i viaggi di nozze perché si svolge con auto privata, autista e guida in italiano e selezione di strutture di charme e quote a partire da 3.290 euro a persona.

Europa World ha anche reintrodotto la navigazione a bordo dei caicchi, con 2 crociere in catalogo, ma con altri itinerari sul website dell’operatore. Una crociera parte da Bodrum e naviga lungo la costa turca fino alla baia di Kekova, molto suggestiva e incontaminata perché area protetta, con partenze garantite minimo 2 partecipanti dal 28 aprile fino al 5 ottobre a quote da 540 euro. L’altra crociera da Bodrum si spinge in Grecia, nel Dodecaneso, ma con partenze a date fisse, a partire dal 19 maggio per un totale di 11 partenze garantite. Quote da 670 euro a persona. Voli inclusi.

News Correlate