lunedì, 1 Marzo 2021

Ryanair, Tar accoglie ricorso su bagagli a mano: i passeggeri devono pagare

Il Tar del Lazio ha accolto il ricorso di Ryanair, sospendendo il provvedimento cautelare del 31 ottobre dell’Antitrust che bloccava il supplemento bagagli a mano della compagnia irlandese. Lo rende noto Altroconsumo, aggiungendo che il Tar ha fissato “un’udienza di merito” per il 27 febbraio per valutare il ricorso di Ryanair contro la sospensiva dell’Autorità. Per cui nell’attesa della decisione finale i passeggeri dovranno pagare il bagaglio a mano a parte. L’associazione dei consumatori raccomanda ai viaggiatori che hanno già acquistato il biglietto di conservare le prove dei pagamenti.

Nel frattempo va avanti il procedimento principale dell’Antitrust per pratica commerciale scorretta, sottolinea Altroconsumo, spiegando che “la pratica del sovrapprezzo per i bagagli introdotta da Ryanair e operativa dal 1 novembre è fumosa e non fa capire al consumatore quale sia il costo effettivo complessivo del biglietto del viaggio”.

 

 

News Correlate