venerdì, 5 Marzo 2021

Alitalia, il 25 novembre sciopero di 4 ore

Sindacati protestano per il mancato rispetto degli accordi di Palazzo Chigi

Disagi in vista per chi il 25 novembre volerà con Alitalia. Per quel giorno, infatti, i piloti e gli assistenti di volo della compagnia che aderiscono a Filt Cgil, Avia, Anpac e Ipa hanno proclamato uno sciopero nazionale di 4 ore, dalle 10 alle 14. "Alla base dello sciopero – dicono le sigle sindacali – c’é il mancato rispetto degli accordi di Palazzo Chigi e successivi, in particolare sugli organici, sulle retribuzioni, sui trasferimenti, sulle assunzioni del personale in cassa integrazione ed a tempo determinato ed inoltre tutte le problematiche pertinenti l’integrazione Alitalia-Airone e la conseguente armonizzazione dei due contratti". Secondo la Filt Cgil, inoltre, "le iniziative di mobilitazione nelle prossime ore potrebbero essere estese anche al personale di terra che riscontra le stesse problematiche dei naviganti ed è soggetto alle iniziative unilaterali aziendali". Allo sciopero aderiscono anche gli assistenti di volo di Uiltrasporti, Fit Cisl, Ugl e Anpav.

News Correlate