venerdì, 18 Giugno 2021

Boeing, Internet veloce via Eutelsat

Collegamento a banda larga a disposizione dei passeggeri Lufthansa

La capacità di trasmissione via satellite di Eutelsat è stata scelta da Connexion (divisione di Boeing) per una dimostrazione della durata di tre mesi che mette il collegamento a Internet a banda larga a disposizione dei passeggeri in volo con aerei Lufthansa tra Francoforte e Washington e viceversa. I passeggeri a bordo dei 747-400 delle linee aeree tedesche hanno già la possibilità di utilizzare i propri computer portatili, o di servirsi di quelli
messi a disposizione dalla compagnia aerea, per collegarsi a Internet ad alta velocità, compreso l’accesso alla propria casella personale di posta elettronica ed al proprio archivio di file online. Gli utilizzatori del servizio possono allegare file ai messaggi email in uscita e aprire quelli ricevuti, accedere alle ultime notizie, ricercare informazioni sulle località di destinazione del viaggio e fare acquisti online. Il nuovo servizio, che Lufthansa ha tenuto a battesimo con il marchio FlyNet, è reso possibile dall’impiego della tecnologia
Connexion by Boeing System, sviluppata dalla Boeing. Eutelsat fornisce attraverso i propri satelliti geostazionari Atlantic Bird-TM2 ed Eutelsat II-F4 i collegamenti via satellite necessari per la demo. Grazie alla copertura dei due satelliti, Boeing ha a disposizione una rete senza zone d’ombra su tutto
l’Oceano Atlantico e sull’Europa, per garantire il servizio alla Lufthansa ed alla British Airways, che inizia in questi giorni ad offrirlo ai propri passeggeri. Per Giuliano Berretta, presidente e CEO di Eutelsat, ”questa dimostrazione della connettività Internet per i voli civili, disponibile virtualmente ovunque nel mondo, tanto a terra che nel cielo, è in linea con la nostra strategia di espandere gli ambiti di applicazione del satellite a servizi sempre nuovi ed apre un nuovo capitolo per l’industria aeronautica commerciale e per il mercato delle comunicazioni satellitari”.

News Correlate