lunedì, 2 Agosto 2021

Calabria, 3,6 milioni per i Beni Culturali

Galati: il Ponte sullo Stretto avra’ importanti ricadute sul turismo

Restauro dei beni architettonici e Ponte sullo Stretto. Sono questi alcuni dei temi affrontati dal sottosegretario alle Attivita’ produttive, Giuseppe Galati, nel corso della presentazione a Reggio Calabria del suo libro “L’oro del Sud”. “L'annuncio del ministero dei Beni Culturali relativo al finanziamento di iniziative di restauro e consolidamento di beni architettonici – ha affermato Galati – rafforza la prospettiva di rilancio del turismo culturale e religioso in Calabria”. Il sottosegretario ha spiegato che i finanziamenti annunciati ammontano a circa 3,6 milioni di euro e che gli interventi riguarderanno 21 strutture distribuite sull’intero territorio calabrese. Per quanto riguarda, invece, il Ponte sullo Stretto, Galati ritiene che si tratti di “un'opera in grado, per le sue caratteristiche di unicita’ architettonica e spettacolarita’, di attrarre visitatori da tutto il mondo, con ricadute rilevanti per il comparto turistico”. “Il Ponte sullo Stretto – ha affermato il sottosegretario – e’ stato inserito nella lista dei progetti prioritari delle reti transeuropee approvata dal Parlamento e dal Consiglio dell'Unione Europea nell'aprile del 2004. Siamo a poche settimane dall'avvio dei cantieri e per il 2012 e’ prevista l'apertura al traffico automobilistico e ferroviario, nel quadro generale dell'asse strategico europeo di collegamento Berlino-Palermo”.

News Correlate