Campionaria del made in Italy nel 2007

Expocts e Symbola organizzano una fiera per promuovere i prodotti di qualita’

Un luogo d’incontro per coloro che producono e coloro cercano prodotti rigorosamente made in Italy. E’ questo lo scopo della “Campionaria delle qualita’ italiane”, la manifestazione dedicata alla cosiddetta soft economy, che si svolgera’ nel marzo del 2007. Ad organizzarla saranno Expocts (societa’ detenuta per il 51% da Fiera Milano Spa e per il 49% dall’Unione del Commercio di Milano) e Symbola-Fondazione per le qualita’ italiane. La fiera ospitera’ prodotti tipici, manifatturieri e industriali, ma anche le nuove tecnologie e iniziative di promozione territoriale, culturale e turistica.
La manifestazione nasce dall’esigenza di dare una ribalta unitaria e internazionale ai prodotti del nostro Paese. Come spiegano i promotori dell’iniziativa, infatti, i numerosi attori del made in Italy si muovono solitamente in ordine sparso. “Sara’ una fiera in grado di dare spazio e visibilita’ a un mercato per certi versi nascosto – afferma l’amministratore delegato di Expocts, Carlo Bassi – ma che e’ costituito da realta’ produttive importanti”. Ed Ermete Realacci, presidente di Symbola, aggiunge: “In tutto il mondo, lo stile di vita italiano, la qualita’ dei nostri prodotti, l’immaginario legato ai nostri paesaggi e alle citta’ d’arte sono percepiti come valori fortissimi, sono merce pregiata e ricercata. E’ su questi valori che dobbiamo fare leva”.

News Correlate