mercoledì, 21 Aprile 2021

Cina, nuovo corridoio aereo

I tempi dei voli dall’Europa si ridurranno mediamente di 30 minuti

Un nuovo corridoio aereo che accorcera’ le rotte tra l’Europa e la Cina. Il tracciato, annunciato dall’amministrazione dell’Aviazione civile della Repubblica Popolare Cinese, sara’ aperto giovedi’ prossimo e andra’ dalla citta’ sud-occidentale di Chengdu alla regione nord-occidentale di Xinjiang. “Cio’ – ha spiegato l’Aviazione civile cinese – creera’ le condizioni per abbreviare la distanza tra le maggiori citta’ in Asia ed Europa, tagliare i costi di carburante degli aerei e incrementare l’efficienza”. I tempi di volo tra Cina ed Europa, come spiegato dalla Iata, si ridurranno mediamente di mezz’ora. Inoltre, il corridoio eliminera’ in totale 2.860 ore di volo, 27mila tonnellate di consumo di carburante, 84.800 tonnellate di emissione di diossido di carbonio e 340mila chili di emissione di ossido di nitrogeno all’anno. In una prima fase, usufruiranno del nuovo corridoio 110 voli a settimana e solo il 30% dello spazio aereo cinese sara’ disponibile per i voli civili. “Apprezziamo la cooperazione del governo cinese nel rendere lo spazio aereo piu’ efficiente – ha affermato il direttore generale della Iata, Giovanni Bisignani – in un momento in cui l’industria aerea segna ‘rosso’ per gli alti prezzi del petrolio”.

News Correlate