venerdì, 25 Giugno 2021

Continental Airlines, aperta inchiesta sulla tragedia del Concorde

Morirono 113 persone a bordo dell’aereo dell’Air France

La compagnia aerea americana Continental Airlines e’ stata messa sotto inchiesta per omicidio plurimo colposo da un giudice istruttore francese per l’incidente del Concorde di Air France nel luglio 2000: lo ha reso noto l’avvocato della compagnia. La compagnia, ha detto il legale, e’ indagata come ”persona
morale”. Olivier Metzner, l’avvocato, ha dichiarato che la Continental ”portera’ tutti gli elementi che mancano nel dossier e che mostrano che la compagnia non e’ responsabile dell’incidente del Concorde”. La compagnia americana ha sempre respinto ogni responsabilita’ nella catastrofe che costo’ la vita a 113 persone, nonostante le conclusioni di periti pubblicate a dicembre. Nel rapporto si confermava un ”ruolo di causalita’ diretta” da parte di una lamina metallica che il DC10 della Continental partito prima del Concorde perse sulla pista. Su quel pezzo di metallo passo’ il supersonico francese prima del
concatenarsi di guasti che lo fece precipitare, causandone di fatto il pensionamento.

News Correlate