sabato, 28 Novembre 2020

Federturismo, servono risorse per promozione integrata brand Italia

Jannotti Pecci, serve formazione alla qualità e più attenzione per il Mezzogiorno

Costanzo Jannotti Pecci, presidente di
Federturismo, ha espresso gratitudine al Capo dello Stato ”per
lo stimolo e per l’appello” rivolto da Verbania al mondo del
turismo. Parole – ha detto Pecci – che confermano il ruolo
strategico del settore per il sistema economico italiano ”e la
necessita’ di azioni immediate per invertire l’attuale curva
discendente”.
Jannotti Pecci ha detto di augurarsi che le analisi, le
riflessioni, le proposte presentate dal sistema d’imprese alla
conferenza di Napoli possano trovare risposte appropriate e
concrete in Parlamento nel dibattito e nelle decisioni sulla
legge finanziaria 2006 e provvedimenti collegati.
”Per parte nostra – ha aggiunto – continueremo ad impegnarci
per rinnovare ed adeguare la nostra offerta e per favorire
interventi condivisi e coordinati, per l’attuazione di una
politica per l’industria italiana del turismo, che consentano un
migliore utilizzo delle risorse, sollecitando una maggiore
attenzione e risorse adeguate per una promozione integrata
dell’offerta turistica italiana e del Made in Italy”.
Jannotti Pecci ha infine richiamato l’importanza di nuove
iniziative per la formazione alla qualita’, per sostenere la
valorizzazione delle risorse turistiche del Mezzogiorno e per il
rilancio competitivo dell’offerta turistica italiana
complessivamente considerata.

News Correlate