sabato, 19 Giugno 2021

Formazione: Sicilia e Agenzia Onu siglano un accordo

L’ Itenets avvia un progetto pilota sul turismo che coinvolge l’Australia

Un accordo per la formazione del lavoro nel settore turistico e’ stato siglato dall’assessore regionale al Lavoro, Francesco Scoma, e dal direttore del Centro di formazione dell’organizzazione
internazionale del lavoro (agenzia specializzata dell’Onu), François Tremeaud. L’intesa e’ stata firmata a palazzo d’Orleans, a Palermo, durante il convegno di presentazione dei servizi dell’Osservatorio Itenets e delle attivita’ del progetto Pptie. La Regione e l’agenzia Onu collaboreranno fino al 2008 per l’attivazione di progetti formativi che riguarderanno tra le altre cose, l’immigrazione, l’inserimento lavorativo dei disabili e le politiche attive nel lavoro e nei servizi per l’impiego.
Inoltre, l’osservatorio Itenets della Regione siciliana sta sperimentando i propri servizi attraverso l’attuazione di un progetto pilota sul turismo che coinvolge le isole minori siciliane e l’Australia, attraverso la creazione di partenariati territoriali tra i comuni siciliani e le istituzioni australiane. L’obiettivo e’ quello di “permettere di valorizzare offerte turistiche destagionalizzate e promuovere i prodotti eno-gastronomici”, come spiegato dall’assessore Scoma.

News Correlate