giovedì, 22 Ottobre 2020

Il Castello di Duino apre al pubblico

Dal primo luglio sarà possibile visitare la dimora dei principi della Torre e del Lago

I proprietari del castello di Duino in provincia di Trieste, i principi della Torre e del Lago, aprono la loro dimora al pubblico. Dal primo luglio, dalle 9.30 alle 17.30, tutti i giorni escluso martedì, pagando un biglietto di ingresso di 5 euro, i turisti potranno visitare una parte della residenza privata e il parco a picco sul mare, bellezze che vanno ad arricchire l’offerta turistica dell’area del Carso, tra Monfalcone e Trieste. L’iniziativa, presentata a Milano, ha visto una stretta collaborazione tra il principe di Torre e del Lago Carlo Alessandro, ideatore del progetto, e il Comune di Duino-Aurisina che, nel tentativo di sostituire al turismo di nicchia degli ultimi anni un turismo di massa, ha accettato con entusiasmo la proposta. ”L’idea lanciata dal principe – spiega Giorgio Ret, sindaco di Duino – rientra in un più ampio progetto di valorizzazione della zona, di incremento del turismo italiano e straniero, e di una prossima collaborazione con la vicina Slovenia”. Non solo visite guidate, ma anche tour enogastronomici e manifestazioni locali contribuiranno alla promozione del castello.

News Correlate