sabato, 23 Ottobre 2021

L’Italia è la meta più romantica per i turisti britannici

Così come l’italiano risulta la lingua più sexy

Basta un tramonto a Sorrento e una
frase scandita in corretto italiano per facilitare a Cupido il
lavoro sui britannici. I vacanzieri del Regno Unito hanno votato
le mete piu’ romantiche e tra queste l’Italia e’ al primo posto,
assieme al suo accento considerato il piu’ sexy del mondo.
La Penisola, seguita da Caraibi e Francia, e’ stata
definia il paese migliore per assecondare la propria vena
sentimentale dal 39% dei 1.529 adulti che hanno partecipato al
sondaggio promosso dal Teletext Holiday, la sezione del
televideo britannico che si occupa di viaggi. Gli Stati Uniti
sono considerati un luogo adatto a soddisfare il bisogno di
coccole solo dall’8% dei votanti, mentre un posto esotico come
la Thailandia va bene solo al 4%. In Portogallo, invece, ci si
va per tutt’altre ragioni, considerando che solo l’1% lo
definisce un posto romantico. Cattive notizie anche per la
Grecia, che oltre ad essere attraente solo per il 5% degli
intervistati, ha anche la lingua che meno si presta al fraseggio
amoroso.
Le ragioni che spingono i britannici a muoversi dalla loro
isola non sono solo la ricerca del bel tempo, delle spiagge
migliori o del cibo buono. I villeggianti hanno le idee ben
chiare quando scelgono di andare in un posto: vogliono le
bellezze locali. E non intese solo come paesaggi, se il 27%
dichiara di scegliere la localita’ delle ferie in base
all’attrattiva fisica dei suoi abitanti.
Le avventure estive non sono solo un luogo comune che
alimenta le chiacchiere sotto l’ombrellone: la ricerca parla
chiaro e dice che le donne hanno scappatelle estive
prevalentemente con gli istruttori sportivi, mentre gli uomini
preferiscono sedurre cameriere e hostess di volo. Tutti i flirt,
comunque, durano il tempo di una tintarella: il 49% degli amanti
si vede per 15 giorni, un quinto addirittura consuma tutto in
una notte.
”Le vacanze dovrebbero essere speciali, e se ci scappa
un’avventura tanto meglio”, afferma Nishma Patel, capo della
Teletext Holiday. E in questo i gallesi hanno tanto da
insegnare: secondo la ricerca, sono coloro che meglio riescono a
trasformare una vacanza in una tresca amorosa.

News Correlate