giovedì, 26 Novembre 2020

Sciagure aeree: Indonesia, è di 143 morti il bilancio del Boeing precipitato

Quattrordici i passeggeri miracolosamente scampati alla tragedia

Questa volta, nell’ultima di
una ormai lunga serie di disastri aerei provocati da compagnie
private, non sono morti solo passeggeri e membri
dell’equipaggio, ma anche persone che si trovavano nelle loro
case, ridotte in cenere dal velivolo trasformato in una bomba.
E’ avvenuto a Medan, nell’isola indonesiana di Sumatra, dove un
Boeing della compagnia Mandala si e’ schiantato al suolo subito
dopo il decollo. Le vittime finora accertate sono 143.
L’aereo aveva a bordo 117 persone. Secondo le ultime
informazioni ne son sopravvissute pressoche’ miracolosamente 14.
Tutti gli scampati erano seduti alla fila 20 o nelle vicinanze.
Sono 39 invece i morti tra coloro che si trovavano sulla strada
e sulle case del quartiere – densamente popolato – dove si e’
abbattuto l’aereo, precipitato quando era ancora pieno di
carburante.

News Correlate