domenica, 20 Giugno 2021

Trapani punta sull’ATS per la Louis Vuitton Cup

L’assessore Marrocco ha incontrato agenzie di viaggi ed agriturismo

La creazione di un’ATS (Associazione Temporanea di Scopo) per offrire un sistema integrato di servizi turistici, in occasione dei Trapani Louis Vuitton Acts 8 & 9. E’ stata questa la proposta, avanzata dall’Assessore al Turismo Livio Marrocco, agli operatori delle agenzie di viaggio della città. La proposta è stata accolta con grande favore dai titolari delle agenzie di viaggio che hanno partecipato all’incontro, promosso dall’Assessore, sollecitando nel contempo l’Amministrazione Comunale a collaborare con loro per ciò che riguarda l’aspetto logistico (individuazione di spazi appositi per lo stallo dei mezzi, etc). “La disponibilità da parte dell’Amministrazione – ha detto Marrocco – è massima. Sono soddisfatto dall’esito dell’incontro, che ha rivelato come gli operatori del settore sono pronti a collaborare tra loro, al fine di offrire un’immagine della città adeguata e di dare servizi d’eccellenza ai turisti”. A breve sarà convocato un nuovo incontro per definire i dettagli del programma. L’Assessore Marrocco ha incontrato anche i titolari di aziende agrituristiche del territorio. Nel corso della riunione si è parlato del progetto “Casa Sicilia”, un vero e proprio villaggio con una serie di stand, che sarà allestito nella zona del viale delle Sirene, per fare conoscere e promuovere i prodotti siciliani e trapanesi in particolare. Tra le proposte emerse durante l’incontro, quella di realizzare una serie di punti informazione nelle zone in cui vi sono parcheggi, per distribuire materiale informativo e turistico, e quella di realizzare un’area per la degustazione di prodotti e vini locali.

News Correlate