mercoledì, 2 Dicembre 2020

Valtellina, la neve più amata dagli israeliani

Un tour operator di Tel Aviv ha concentrato il 100% del suo traffico neve

Si prospetta un’invasione invernale di turisti israeliani in Valtellina. Grazie all’interessamento dell’ Assessorato provinciale al Turismo di Sondrio e con l’intervento del Consorzio turistico provinciale
(che prevede tra l’altro un contributo sulle spese di trasporto per coloro che effettuano ‘settimane bianche’ in Valtellina), un tour operator di Tel Aviv ha deciso di concentrare il 100% del suo traffico ‘sci in Italia’ nelle localita’ valtellinesi. Il programma prevede dodici voli charter da 158 persone settimanali con inizio dall’11 gennaio 2003, con arrivo all’aeroporto bergamasco di Orio al Serio.

News Correlate