giovedì, 28 Gennaio 2021

Wiki Loves Monuments, foto italiana 6^ in classifica mondiale

Svelata, dal coordinamento internazionale del concorso fotografico Wiki Loves Monuments, la classifica dei migliori scatti che raffigurano i beni culturali a livello globale, condivisi dagli utenti con licenza libera su Wikimedia Commons, il repository di immagini di Wikipedia.
Anche quest’anno, come per l’edizione 2016, una delle fotografie vincitrici del concorso italiano ha conquistato una posizione nella classifica internazionale.

Infatti “Luci al tramonto”, lo scatto che raffigura il Castello di Torrechiara (Langhirano PR) ad opera di Lara Zanarini, sesta classificata a livello italiano, si piazzato al quarto posto a livello mondiale. L’immagine immortalata faceva parte del gruppo di 392 finaliste, giunte da 42 concorsi nazionali.

“Questo risultato conferma l’alta qualità degli scatti condivisi dagli utenti italiani e l’importanza del concorso Wiki Loves Monuments nel nostro Paese – ha commentato Cristian Cenci, project manager del concorso per Wikimedia Italia – continueremo a lavorare perché il nostro patrimonio culturale sia preservato e accessibile a tutti”. In concomitanza con l’annuncio della giuria internazionale, anche i partner del concorso a livello nazionale hanno comunicato i nomi dei vincitori dei loro Premi speciali per l’edizione 2016.

Degno di nota anche il Premio attribuito da FIAF, la Federazione Italiana delle Associazioni Fotografiche, che ha supervisionato tutte le fasi di valutazione del concorso. La fotografia vincitrice, che già si era piazzata al 4° posto a livello nazionale, raffigura il centro storico di Matera. Mentre si aggiudica il Premio di WWF Italia per la migliore fotografia raffigurante un monumento naturale lo scatto dell’Isola di Sant’Andrea nel lago di Loppio, in Trentino.

La Fondazione Gran Paradiso – ente della Valle d’Aosta – ha invece deciso di assegnare la palma del proprio concorso speciale, dedicato al miglior inserimento di un monumento culturale nel contesto naturale, alla pluridecorata Lara Zanarini. Infine ICOM Italia, l’associazione che riunisce professionisti museali e istituzioni a livello nazionale, ha riconosciuto come vincitrice la fotografia raffigurante le saline di Trapani e Paceco in Sicilia.

News Correlate