venerdì, 30 Ottobre 2020

TO cerca testimonianze di operatori per mostrare la vera immagine dell’Italia

“Stiamo lavorando sodo per cercare di contrastare le negatività percepite oltreoceano cercando di far conoscere il più possibile la nostra attuale realtà quotidiana. Stiamo raccogliendo testimonianze da guide, ncc, albergatori, e da tutti i professionisti del turismo in Italia che diano una immagine vera delle nostre città. Non siamo preposti, non saremmo in grado e non vogliamo dare informazioni sanitarie. Tutti noi siamo in grado, però, di far vedere che la vita qui sta andando avanti”. È il commento di Laura Parroni, direttore tecnico di Bonjour Italie TO incoming.

Catapultata improvvisamente in una situazione di stasi, impropria e inusuale per i professionisti del turismo abituati ad una operatività frenetica, Laura Parroni decide di impiegare il proprio tempo e quello del suo staff per autoprodurre e pubblicare momenti di vita reale, sfruttando con buon senso gli strumenti a disposizione.

“Abbiamo fatto partire un primo video il 26 febbraio, con contributi da Roma e Pompei. L’abbiamo divulgato attraverso la nostra rete in Brasile e così faremo tutti i giorni”, aggiunge.

Mostrare spezzoni di vita turistica quotidiana a chi, oltreoceano, non sappiamo cosa recepisca attraverso i tanti canali non ufficiali… è un piccolo passo verso la normalità a cui tutti auspichiamo di tornare presto.

Ecco il link sull’aggiornamento video dei professionisti del turismo http://bit.ly/2TgJJbu

News Correlate