lunedì, 30 Novembre 2020

Ecco i nuovi itinerari golosi di Alidays Travel Experiences

Alidays Travel Experiences propone una serie di itinerari adatti ai semplici curiosi ma anche agli intenditori, ai gourmet professionisti e a quelli che trascorrono il tempo libero tra sagre e cantine.

Gli Emirati Arabi hanno saputo crearsi un’identità culinaria complessa, che si nutre dell’apporto di culture diverse. Aperto al pubblico, l’Abu Dhabi Food Festival, in programma dal 5 al 21 febbraio 2015, propone una serie di iniziative legate alla gastronomia. Per partecipare all’evento, il TO ha messo a punto un pacchettocon prezzi da 1.129 euro (per prenotazioni entro il 31 dicembre) e da 1.229 euro (per prenotazioni dopo il 31 dicembre) che include: voli di linea Etihad da Milano o Roma, tasse aeroportuali, assistenza all’arrivo in aeroporto, trasferimenti collettivi, 3 notti al St. Regis Saadiyat Island Resort (5 stelle).

In Nuova Zelanda gli appassionati di enogastronomia troveranno innumerevoli occasioni per assaggiare i migliori prodotti locali. Il circuito proposto da Alidays permette di esplorare le due isole principali che compongono il Paese, visitando le principali attrazioni naturalistiche, esplorando il paesaggio urbano di Auckland e Wellington, degustare cru locali nei distretti vinicoli di Hawke’s Bay e Central Otago, assaggiare le prelibate aragoste che hanno dato il nome alla cittadina di Keikoura. Prima di rientrare in Italia, una notte a Seoul consentirà anche un rapido incontro con la cultura culinaria coreana. La quota del viaggio ‘Nuova Zelanda Food and Wine’ di 18g/15n parte da 3.740 euro, per partenze fino a marzo 2014 e include voli di linea Korean Air, voli interni, traghetto Wellington-Picton, pernottamenti in hotel o b&b da 3 a 5 stelle, escursioni in lingua inglese e degustazioni.

Sull’Australia Alidays Travel Experiences ha studiato 12 itinerari di 8g/6n aperti a possibili estensioni. Il percorso dedicato all’Australia del Sud si snoda tra la costa e i paesaggi lunari dell’Outback nei dintorni di Adelaide, passando per le 80 cantine della Barossa Valley e i Flinders Rangers. Il circuito Taste of Western Australia, invece, prende le mosse da Perth e dalla vicina Fremantle per poi spostarsi verso sud, in direzione di Margaret River e di Pemberton. Quote a partire da 1.720 euro, con voli di linea dai principali aeroporti italiani, pernottamenti, noleggio auto e degustazioni.

www.alidays.it  

 

News Correlate