lunedì, 28 Settembre 2020

Evolution Travel, numeri in crescita e rafforzamento programmazione

Evolution Travel Italia nei primi due mesi dell’anno registra un trend positivo, in linea con l’andamento del 2014 che ha visto una crescita del 10% dei pacchetti provenienti dall’attività di tour operating, segmento del fatturato che copre il 40% del volume globale.

Positive le performance dei numeri provenienti dall’intermediazione, in leggero incremento sul 2013, e complessivamente, della marginalità che ha fatto registrare un 4% in più.  Le prime cinque destinazioni che sono cresciute maggiormente e hanno prodotto i numeri migliori sono state Cuba, Stati Uniti, Italia, Namibia e Medjugorie.

Aumenta anche il valore medio di spesa per pratica che con 2.640 euro ha segnato un 5% in più rispetto ai 2.512,61 euro del 2013. Osservando in dettaglio i numeri, si evince che la quota persone media per pratica è 2,6.

Per rafforzare la propria crescita nell’anno in corso, Evolution Travel Italia punta sullo sviluppo dell’e-commerce, sul potenziamento della programmazione del TO e sulla costruzione di viaggi di impostazione strettamente tailor made. Nell’ambito della crescita dell’offerta relativa alle operazioni di tour operating new entry sono Irlanda, Spagna Continentale e Colombia.

News Correlate