mercoledì, 8 Dicembre 2021

Evolution Travel presenta i due nuovi portali dedicati a Germania e Austria

Evolution Travel ha deciso di dare vita a due nuovi portali tematici, rispettivamente dedicati all’Austria e alla Germania. Denominatore comune che affianca le due novità, oltre, naturalmente, alla lingua tedesca la valorizzazione creativa e originale di tutte le attrattive che offrono, perfette per intercettare target molto eterogenei tra loro che spaziano dai viaggiatori sport addicted ai gastronauti, passando per i culturally curious.
Martina Eccher è la Consulente tour operator Evolution Travel che si è occupata della programmazione dei nuovi portali, una grande conoscitrice dell’area germanofona da anni impegnata nella ricerca di idee di viaggio interessanti e al centro di una rete di contatti con realtà di entrambe le destinazioni impegnate in differenti segmenti dell’industria turistica.

Come sottolinea Martina Eccher: “In Germania c’è tutto. Anche il mare, anche se, naturalmente, non è uno dei suoi punti di forza. Fa parte, però, di un paesaggio la cui varietà è scenograficamente straordinaria. L’Austria non avrà il mare, ma ha laghi bellissimi e come la Germania, seppur su scala più ridotta, anche per l’area che copre, è una meta in cui cultura, natura e sport sono in perfetto equilibrio. Abbiamo voluto, però, creare due portali distinti per far risaltare le differenze che esistono tra i due Paesi e che turisticamente sono un’interessante risorsa”.
Varietà sarà la parola chiave della programmazione di entrambi i portali con viaggi che valorizzeranno città uniche come Berlino, da decenni fucina di nuovi stimoli culturali; Amburgo, con la sua aria cosmopolita da respirare tra canali navigabili e una scena after dark molto interessante; Vienna, che non ha perso nulla della sua grandeur imperiale, magnificamente traghettata nella contemporaneità dell’oggi, ma anche piccoli gioielli poco conosciuti quali la medioevale Nördlingen, posizionata lungo la Strada Romantica.
Per entrambe le mete sarà possibile scegliere tra differenti formule di viaggio che contemplano il classico abbinamento tra volo e soggiorno (per viaggiatori individuali e per i gruppi), dinamici fly & drive tematici, soprattutto per la Germania, o interessanti proposte in chiave slow basate sulla scoperta di alcune aree e città, viaggiando romanticamente in treno dall’Italia. Davvero originali anche le proposte che mettono insieme viaggio in pullman e i tour guidati.

In particolare per l’Austria, destinazione ad alto tasso di opportunità sportive, si mette fortemente in evidenza l’offerta con questo taglio, resa unica da risorse come i 437 comprensori sciistici o piste ciclabili sicure, ben segnalate e lontane dal traffico quali l’Alpe Adria, che parte da Salisburgo e arriva fino a Grado, o i percorsi che esplorano zone incantevoli della Carinzia, famosa per i suoi laghi. Per questo tipo di esperienze, per piccoli gruppi è possibile disegnare pacchetti totalmente su misura, scegliendo modalità di avvicinamento al punto di partenza, tipologia di bicicletta, traccia da seguire, categoria di struttura ricettiva e monumenti da visitare, con e senza la compagnia di una guida.
E per due mete così, architettonicamente e paesaggisticamente generose di ambientazioni da fiaba, sono immancabili le proposte incentrate sulle imminenti festività. Un classico molto amato, come i mercatini natalizi, troverà ampio spazio tra le offerte con differenti opzioni e città da visitare, così come lo avranno i viaggi per l’ultimo dell’anno, arrivando a toccare anche mete di prossimità come la Repubblica Ceca, con una notte di San Silvestro a Praga, abbinata ad alcuni giorni a Vienna. Altre città, per esempio, in cui trascorrere Capodanno saranno Berlino, Monaco di Baviera e, naturalmente, la capitale austriaca.

“Da anni mi dedico a queste destinazioni che conosco molto bene anche perché ci ho vissuto e lavorato. Specialmente in un momento come quello attuale in cui è più che mai importante partire e viaggiare con garanzie concrete, scegliere tra proposte strutturate o modellate in chiave tailor made da professionisti è fondamentale. Anche per questo abbiamo deciso di aprire questi due portali, capitalizzando il modello di business innovativo di Evolution Travel. Grazie all’originalità delle idee di viaggio, i riscontri che stiamo avendo sono molto positivi e siamo costantemente al lavoro per ampliare ulteriormente le opzioni di scelta. Valore aggiunto per entrambi i portali è, infatti, la presenza di proposte dedicate a mete e attrazioni poco note e che difficilmente, se non si è esperti, si riescono a conoscere”, conclude Martina Eccher, Consulente tour operator Evolution Travel.

News Correlate