mercoledì, 21 Aprile 2021

Fruit TO lancia la campagna ‘Di nuovo in viaggio’ e il ‘Bonus Fruit’

Il tour operator Fruit lancia la nuova campagna di incentivazione ‘Di nuovo in viaggio’. Tre i punti principali sui quali verte la formula Fruit che garantisce flessibilità sulle prenotazioni:  ‘Minimo impegno’, con un acconto minimo di euro 50,00 i clienti delle agenzie di viaggi potranno prenotare la loro vacanza; ‘Liberi di ripensarci’, sarà possibile, sino a 14 giorni dalla data di partenza, annullare la vacanza senza penali. Inoltre, sempre senza penali, Fruit darà la possibilità di cambiare nominativo, data di partenza o eventuale sistemazione scelta; la campagna d’incentivazione prevede anche la formula ‘Bambini grati’, sino ai 14 anni non compiuti potranno soggiornare gratuitamente in tutti i Fruit Village situati in Italia.
“Si tratta di un’operazione che vuole dare un segnale forte e di vicinanza alle agenzie di viaggio e che va incontro alle esigenze di mercato che in questo momento richiede sicurezza e flessibilità in fase di prenotazione”, commenta il direttore marketing Fruit, Raffaele Sigillo.
Oltre alla campagna e al ‘Bonus Vacanze’ offerto dallo Stato, l’operatore ha pensato di offrire ai clienti delle adv un ulteriore interessante incentivo, il ‘Bonus Fruit’: uno sconto fino a euro 200 euro a pratica.
“Sono importanti incentivi quelli che stiamo mettendo in campo ma riteniamo che, in questo momento, sia fondamentale sostenere la filiera turistica e confermare la nostra vicinanza ai nostri partner principali: le agenzie di viaggio”, conclude Sigillo.

News Correlate