mercoledì, 23 Settembre 2020

Parextour propone esperienze uniche in Georgia, Armenia e Iran

Parextour propone 3 viaggi alla scoperta di Georgia, Armenia e Iran. Per quanto riguarda la Georgia l’esperienza proposta è la scoperta della qualità dei vini georgiani. La regione dei vigneti è Kakheti, coi suoi dolci panorami e con Tsinandali, residenza voluta dall’aristocratico poeta Alexander Chavchavadze. Durante il tour, oltre a vedere gli highlights del Paese, si effettuerà la degustazione in 4 cantine e si potrà partecipare alla vendemmia. Si sorseggerà all’azienda vinicola Pheasant’s Tears, da Khareba, da Twins Cellar e nella cantina Iago’s Wine. Partenza unica 23 settembre per un viaggio di 7 notti con quote da 1.190 euro a persona, voli inclusi.

In Armenia Parextour, oltre alle visite classiche, propone esperienze particolari, come impastare il pane insieme alle persone del posto. Si pernotterà in ecolodge nei dintorni di Erevan, con cucina a km zero. Si pranzerà nella comunità di Lorva Orran. Si visiterà la scuola di ceramica di Gyumri, e a Gyumri si dormirà al Berlin Art Hotel. Durante il viaggio si creano momenti di aggregazione con gli abitanti, attraverso incontri e la preparazione insieme del pane, qualche pranzo nelle case. Naturalmente si toccano le località più importanti, arricchite da degustazioni di cognac e visite ai laboratori di croci di pietra e di strumenti musicali in legno. Partenze: 18 agosto, 29 settembre, 6 ottobre per viaggi di 8 notti e quote da 1.290 euro a persona, voli inclusi.
In Iran, invece, si va sulle orme della storia. A Tag e Bostan si ammirano i bassorilievi raffiguranti Cosroe, re sassanide della dinastia che governò dal 226 al 650 d.C. Nei pressi del Monte Behistun e nel sito di Bisotun si trovano le più importanti iscrizioni multilingue del Vicino Oriente.Hamedan, a 1850 metri di altezza, collegava la Mesopotamia all’altopiano iraniano. Sulla collina di Tepe Hegmataneh sono visibili i resti dell’antica città di Ecbatana. Pasargade, Patrimonio Unesco, fu la prima capitale dell’impero achemenide sotto Ciro il Grande. Fascino immenso per il sito archeologico di Persepolis, città edificata da Dario il Grande nel 520 a.C. e rimasta per secoli sepolta dalla sabbia. Partenze: 23 agosto, 14 settembre, 3 e 24 ottobre per un viaggio di 12 notti con quote da 2.960 euro a persona, voli inclusi.

www.parextour.it

News Correlate