Oro del Mare sulle onde dell’Oman

Oro del Mare, il tour operator veronese specializzato in vacanze in barca a vela, raggiunge l’Oman con due nuove proposte per scoprire il mare, con Oro Vela e Oro Diving. “Come annunciato qualche settimana fa – ha spiegato l’ad Francesco Migliorini – saranno tante le novità 2017 per Oro del Mare. Oltre alla costruzione della rete commerciale, che permetterà un supporto attento alle agenzie, è previsto l’ampliamento del prodotto per creare itinerari di sicuro appeal. Partiamo con l’Oman un Paese fatto di strade che solcano paesaggi straordinari, il deserto avvolgente del Wahiba Sands intervallato da magnifiche oasi, di spiagge bagnate da uno splendido mare turchese, i suoi suggestivi Forti e la magnificenza della moschea Sultan Qaboos. In questo Paese presentiamo due differenti proposte, una per Oro Vela, che offre un combinato deserto e catamarano e una per Oro Diving, dedicata agli amanti del mondo sommerso”.

Il programma “Sailing & Desert in Oman”, avrà inizio con la visita di Muscat e della sua Grande Moschea, per poi proseguire verso Nizwa e le dune di sabbia di Wahiba Sands. Si raggiungerà l’oasi di Wadi Bani Khalid per poi rientrare verso Muscat, passando da Wadi Bani Auf e Nakhl Fort. A Muscat ci si imbarcherà a bordo di un catamarano che salperà alla volta delle Damaniyat Islands (Police island & Jun Island), Bander Khayran, Bander Al Jissah e Sifa, per 4 notti e 5 giorni di crociera.

La proposta “Oman Barka immersioni” di Oro del Mare Diving, prevede invece, oltre alla visita guidata di Muscat, 4 giorni, per un totale di 8 immersioni, presso il centro diving del Millennium Resort Mussanah Oman, affacciato direttamente sul Golfo di Oman. L’itinerario proseguirà, a bordo di auto verso il deserto, con sosta a Nizwa per poi ripartire alla volta di Wahiba e Wadi Bani Khalid con pernottamenti in campi tendati.

News Correlate