martedì, 27 Ottobre 2020

Pellegrino avvia i lavori della ‘Non Convention’ di Blunet

“Non siete qui per ascoltare o per apprendere. Siete qui per lavorare e per crescere insieme in questo laboratorio industriale del turismo, unico in Italia, che si chiama Gruppo Bluvacanze”. Con queste parole Domenico Pellegrino, ceo del Gruppo Bluvacanze, ha aperto i lavori della convention Blunet ‘Everything starts in your head’ che si è svolta al GoResort Perdepera. Un evento non convenzionale rispetto al panorama attuale della distribuzione organizzata, che ha dato modo alle adv di effettuare una riflessione sul polo di distribuzione turistica e di contribuire alla crescita del Gruppo: “Vogliamo fare un viaggio nella nostra mente e nella consapevolezza di noi stessi – ha proseguito il CEO – Perché è importante sapere e capire che noi siamo già dove gli altri non sono ancora arrivati e, in realtà, alcuni non vi giungeranno mai. Proprio per tutto questo sarà una ‘Non Convention’. Dopo Resilienza e Revolaction, il Gruppo Bluvacanze prosegue la propria strada di evoluzione all’insegna dell’unicità delle caratteristiche industriali dell’azienda:

“Il nostro percorso si è staccato da tutti gli altri – ha illustrato Pellegrino – Siamo partiti dalla struttura esistente, dalla sua storicità e solidità, iniziando a parlare al consumatore finale facendogli capire che la tecnologia è al servizio delle persone e voi agenti di viaggio siete un valore aggiunto e rendete la vacanza ‘Un sogno ad occhi aperti’: ricordatevi che tutto parte dalla relazione umana”. Pellegrino ha concluso l’intervento ricordando brevemente i 3 pilastri tecnologici su cui il gruppo ha già impegnato investimenti per oltre 3 milioni di euro nelle tre aree del Gruppo (leisure con Bluvacanze, Tour Operating con Going e Business Travel con Cisalpina Tours) e le cui evoluzioni sono già schedulate per i prossimi due anni. I rispettivi programmi – l’intranet Ada, il portale Going4you e MAP per il business travel – ognuno per il suo settore, rappresentano sistemi e architetture integrate nel piano di eccellenza del gruppo, con una comune connotazione H2H, Human2Human.

A seguire sono saliti sul palco per una tavola rotonda i top partner dell’evento: Alitalia, Allianz Global Assistence, Grandi Navi Veloci, Kappa Viaggi, MSC Crociere e Travelport, che si sono confrontati sull’attuale panorama della distribuzione turistica organizzata e illustrato le loro novità per le agenzie di viaggio italiane.

News Correlate