mercoledì, 21 Ottobre 2020

Viaggi di nozze, i suggerimenti di CartOrange per il 2020

“Se è vero che ormai da anni il viaggio di nozze è la vacanza esperienziale per eccellenza, che più di tutte richiede di essere arricchita con ‘chicche’ fuori dall’ordinario, i desideri degli sposi per l’anno appena cominciato sono sicuramente all’insegna delle mete particolari e degli eventi ‘once in a lifetime’ per impreziosire ulteriormente un viaggio che dev’essere indimenticabile”. Parola di Catia Ballotta, Travel Stylist di CartOrange.

E così per l’anno appena iniziato ecco i 10 suggerimenti sui ‘places to be’ per i viaggi di nozze 2020 raccolti dai consulenti di CartOrange.

Dal 20 ottobre 2020 e fino al 10 aprile 2021 Dubai, negli Emirati Arabi, ospiterà quello che gli organizzatori definiscono “lo show più grande del mondo”. Un vero e proprio viaggio nel futuro, da sperimentare in una metropoli che è simbolo di modernità, tecnologia e cosmopolitismo. Inoltre, è la meta perfetta da affiancare a una parte di luna di miele più votata al relax: CartOrange propone Dubai in abbinamento con Mauritius, Maldive o Malesia.

La più grande collezione al mondo di arte egizia, con il tesoro di Tutankhamon, ha trovato casa al GEM, a pochi km dalle piramidi di Giza, in una struttura che è già considerata fra le architetture più straordinarie degli ultimi anni. “Non c’è ancora una data ufficiale per l’apertura, che è stata annunciata per il 2020 – spiega la Travel Stylist di CartOrange – Pur senza questa certezza, vale senz’altro la pena giocare d’anticipo e trovarsi in zona per poter essere fra i primi visitatori di questo museo imperdibile”. In Egitto CartOrange propone un’esperienza fra i templi dell’Alto Egitto e una crociera sul Nilo a bordo di motonavi lussuose e piene di atmosfera. Così gli sposi potranno sentirsi re e regine.

Qui tempo e luogo devono essere precisissimi: alle 16.14 ora di Greenwich il sole sarà oscurato in una ristretta area del Cile e dell’Argentina che comprende anche la Patagonia e il deserto di Atacama. “Argentina e Cile si possono abbinare per un viaggio davvero affascinante: noi proponiamo itinerari che toccano Patagonia e Terra del Fuoco, i deserti del Cile, con i loro paesaggi incredibili e testimonianze di antiche civiltà, e, per chi è attratto dal fascino dei luoghi remoti, anche estensioni all’Isola di Pasqua”, spiega Ballotta.

Il Field of Light è una installazione luminosa che rende ancora più magico uno dei luoghi più affascinanti del mondo, il massiccio di Uluru nel Northern Territory australiano. “L’opera di Bruce Munro ha attirato dal 2016 oltre 200mila visitatori ma cesserà di esistere il 31 dicembre – conferma Catia Ballotta – Il 2020 è quindi l’anno perfetto per visitare l’Australia: un intero continente che offre possibilità infinite, tra itinerari on the road, natura selvaggia, spiagge e metropoli tutte da vivere”. Con CartOrange sarà possibile ammirare le luci colorate del Field of Light godendosi un aperitivo nel deserto, per poi camminare tra le 50.000 sfere di vetro illuminate. E per un viaggio di nozze da sogno si può scegliere un’estensione mare: Thailandia, Seychelles, Maldive, Isole Cook, Isole Fiji, Nuova Caledonia o Polinesia Francese.

www.cartorange.com

News Correlate