venerdì, 25 Settembre 2020

Authority, via procedimento livello minimo diritti per pax AV

L’Autorità dei trasporti ha deliberato l’avvio di un procedimento sul livello minimo dei diritti che devono essere assicurati dai gestori dei servizi alta velocità ai passeggeri con biglietti prepagati, inclusi i servizi in abbonamento. Lo schema di atto di regolazione è online per consentire ai soggetti interessati di formulare osservazioni e proposte entro il 10 gennaio 2016. L’Autorità ha anche fissato un’audizione pubblica, in programma il 16 dicembre a Torino. Il procedimento avviato si concluderà entro il primo marzo 2016. 

News Correlate