lunedì, 8 Marzo 2021

De Micheli progetta piano ad alta velocità per tutto il paese 

“Sul fronte dei trasporti, ripartiamo dagli 11 miliardi messi a terra prima e durante la fase emergenziale quando abbiamo scelto di non fermarci. Il piano che presenteremo e che in parte abbiamo già condiviso con il partito e i gruppi parlamentari è un piano basato su tre pilastri”. Lo ha anticipato  il ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli nel suo intervento alla direzione del Pd.

“Un’Italia ad alta velocità ferroviaria – sostiene De Micheli – tutta connessa nell’asse nord-sud, est-ovest e isole grazie anche alla riforma sulla continuità territoriale. Un’Italia ad alta velocità aerea con un nuovo ruolo strategico sia trasportistico che geopolitico di Alitalia e con un piano aeroporti che ci renda più attrattivi sullo sviluppo economico e il turismo. E un’Italia ad alta velocità portuale, con una portualità italiana che deve essere riconosciuta come regina del mediterraneo, punta di diamante del Nostro Paese che ci renda pronti e competitivi con i porti del nord”.

News Correlate