domenica, 20 Settembre 2020

Enac monitora situazione finanziaria vettori italiani

Cda esprime preoccupazione per salute del settore e approva programma opere pubbliche 2013-15

"Profonda preoccupazione" per lo stato di salute del settore del trasporto aereo. L'ha ribadita il cda dell'Enac che "continua a tenere alto il proprio interesse sull'analisi delle capacità economico-finanziarie delle compagnie aeree nazionali". Nel corso della riunione di ieri, il cda dello ha deliberato il nuovo programma delle opere pubbliche per il triennio 2013-2015. Il nuovo piano dà completamento agli interventi sugli aeroporti che ospitano prevalentemente traffico di aviazione generale, ottimizzando e concentrando l'uso delle risorse a diposizione su determinati scali. E' stata inoltre deliberata l'approvazione dello schema del Bilancio di previsione per l'anno 2013.
Il consiglio ha stabilito inoltre di dedicare la prossima seduta, prevista per il mese di gennaio 2013, al problema della situazione economico finanziaria delle compagnie, sulla base delle risultanze delle attività di verifica condotte dalle strutture competenti.
Infine, è stato conferito l'incarico di direttore della Direzione Aeroportuale Bologna – Rimini, a Monica Piccirillo a cui è stato affidato anche l'interim della Direzione Aeroportuale di Bergamo.

News Correlate