lunedì, 21 Giugno 2021

Eurocontrol, a maggio -61% voli rispetto a 2019 ma si va verso ripresa

“Il traffico aereo in tutta Europa è diminuito a maggio 2021 del 61%” rispetto allo stesso mese del 2019, ma “mentre la crisi continua, la tendenza è al rialzo e c’è una speranza di ripresa per l’estate”.
Lo si legge in una nota dell’organizzazione intergovernativa Eurocontrol.
“È chiaro che vi sia una massiccia domanda implicita per i viaggi aerei, così con l’allentamento delle misure restrittive possiamo aspettarci un buon aumento del traffico – ha detto il DG di Eurocontrol, Eamonn Brennan – Da gennaio il traffico si aggira intorno al 35% – ha spiegato – quindi stiamo valutando circa 5,5 milioni di voli per l’intero anno, pari al 50%” di quelli effettuati nel 2019.
Tuttavia – ha aggiunto – se più Stati allentano prima le restrizioni e implementano pienamente e il prima possibile procedure come il certificato digitale Covid Ue, il nostro scenario ottimistico potrebbe vedere la rete gestire il 69% dei livelli di traffico del 2019 ad agosto”, ha sottolineato aggiunto Brennan, che mette in guardia da “variazioni significative legate alle restrizioni di viaggio dei singoli Stati che potrebbero portare alcune parti della rete a funzionare meglio di altre”.

News Correlate