lunedì, 4 Marzo 2024

Francia, nuovi disagi in vista nel trasporto aereo il 1 maggio

La Direzione Generale dell’Aviazione Civile (Dgac) francese chiede alle compagnie aeree di annullare il 33% dei collegamenti con l’aeroporto
parigino di Orly per il 1 maggio, a causa di un nuovo sciopero dei controllori di volo, nel quadro delle proteste contro la riforma delle pensioni di Emmanuel Macron. La Dgac chiede inoltre ai vettori di annullare il 25% dei collegamenti con Roissy-Charles de Gaulle, l’altro grande aeroporto di Parigi. Si attendono disagi anche in altri scali di Francia. Il 33% dei voli dovranno essere annullati preventivamente anche a
Marsiglia, Lione, Bordeaux, Nantes e Tolosa e il 25% dei collegamenti soppressi a Nizza e Paris-Beauvais.

News Correlate