domenica, 19 Settembre 2021

Fs: obbligo green pass su treni Av e Intercity, rimborso per chi ne è sprovvisto 

Nelle stazioni ferroviarie sono già partiti gli annunci che avvisano i passeggeri che da mercoledì 1 settembre per viaggiare sui treni Av, Intercity e Intercity notte serve avere il green pass e che occorre esibirlo insieme al biglietto quando passa il controllore.

In base alle linee guida del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, chi non ha il green pass sarà invitato a scendere alla prima stazione utile, nel frattempo il passeggero dovrà spostarsi in uno spazio isolato, appositamente adibito sul treno. Fs sottolinea che anche in fase di prenotazione del biglietto e del posto si dovrà dichiarare di essere provvisti del green pass e dichiarare inoltre di impregnarsi nel caso di sintomi riconducibili al Covid negli otto giorni successivi al viaggio, di comunicarlo alla Asl competente.

Intanto chi ha già acquistato un biglietto nei giorni precedenti all’entrata in vigore delle nuove regole e non intenda più viaggiare perché sprovvisto di green pass, può richiedere il rimborso del biglietto entro il 30 settembre.

News Correlate