sabato, 18 Settembre 2021

Iata: domanda passeggeri nel 2017 salirà a 3,91 mld

Tra il 2012 e il 2017 le compagnie aeree prevedono un incremento dei passeggeri del 31%. Entro il 2017, sostiene la Iata, il numero totale dei passeggeri dovrebbe salire a 3,91 miliardi, con un incremento di 930 milioni dai 2,98 miliardi trasportati nel 2012. Le previsioni indicano una crescita della domanda di una media del 5,4% annuo tra il 2013 e il 2017 (contro il +4,3% registrato tra il 2008 e il 2012).
Di questi nuovi passeggeri, precisa la Iata, circa 292 milioni saranno trasportati sulle rotte internazionali, mentre 638 milioni sulle rotte domestiche. A livello geografico, la maggior crescita dei passeggeri internazionali è attesa dalle economie emergenti del Medio Oriente e dell'Asia-Pacifico, con un rispettivo +6,3% e +5,7%, seguite da Africa (+5,3%) e America Latina (+4,5%). 

News Correlate