giovedì, 15 Aprile 2021
iata
  • Willie Walsh nuovo direttore generale Iata: succede a de Juniac    

    Willie Walsh, ex ceo di Iag, è ufficialmente il nuovo direttore generale della Iata, succede ad Alexandre de Juniac. Walsh arriva alla Iata dopo una carriera di 40 anni nel settore dell'industria aerea. Ha lasciato il gruppo Iag (che comprende British e Iberia) nel settembre 2020 dopo aver ricoperto ...

  • Iata: 2020 anno nero per domanda passeggeri a -65,9%

    Il 2020 è stato il peggior anno di sempre per il traffico aereo in termini di domanda, con un crollo del 65,9% rispetto al 2019. Lo rende noto la Iata, sottolineando poi che "da dicembre le prenotazioni stanno registrando un netto calo". Infatti le prenotazioni a gennaio 2021 sono precipitate del 70 ...

  • Qatar Airways sperimenta app ‘passaporto digitale’     

    Qatar Airways punta a diventare la prima compagnia aerea del Medio Oriente a iniziare la sperimentazione dell'innovativa app mobile Iata Travel Pass 'Digital Passport', in collaborazione con la Iata, a partire da marzo 2021. La prima fase di test sarà condotta sulla rotta da Doha a Istanbul, consent ...

  • Servono test e non quarantena per tornare a volare, la proposta di Iata

    "Nel breve termine il quadro delle compagnie aeree resta fosco, anche se continuiamo a prevedere una situazione di cassa positiva entro l'anno". Lo ha detto il ceo e direttore generale della Iata, Alexandre de Juniac, nel suo primo press briefing dell'anno sul Covid. "Invece di ricevere una spinta d ...

  • Iata: ripresa traffico aereo passa dai test, vaccini soluzione a lungo termine

    L'emergenza Covid continua ad affossare il traffico aereo. A novembre la ripresa della domanda passeggeri si "è fermata", registrando un -70,3% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso e dopo il -70,6% di ottobre, secondo quanto rende noto la Iata. "La tiepida ripresa della domanda si è fermata co ...

  • Iata: domanda passeggeri in calo del 70,6% a ottobre

    La ripresa della domanda di biglietti aerei continua ma a ritmo "lento e deludente": a dirlo la Iata nel comunicato in cui ha diffuso i dati di ottobre che vedono la domanda totale di passeggeri in calo del 70,6% rispetto a ottobre 2019 (a settembre era del 72,2%). In profondo rosso in particolare l ...

  • Iata chiede sostegno ai governi: il Covid costerà 132 mld alle compagnie

    Salgono a 157,2 miliardi di dollari (circa 132,4 miliardi di euro) le perdite in cui incorreranno le compagnie aeree nel biennio 2020-21, secondo le stime della Iata. La revisione dell'outlook per il settore evidenzia che "le pesanti perdite dell'industria proseguiranno nel 2021, anche se si può pre ...

  • Allarme di compagnie aeree e sindacati: 4,8mln posti di lavoro in pericolo

    La Iata e la federazione internazionale dei sindacati di settore Itt chiedono, insieme, "un intervento urgente dei Governi per prevenire una catastrofe occupazionale nel settore dell'aviazione". Secondo le stime dell'Air Transport Action Group, spiegano, "circa 4,8 milioni di posti di lavoro sono a ...

  • L’industria aerea brucerà 300 mila dollari al minuto nei prossimi mesi 2020

    L'industria del trasporto aereo brucerà 77 miliardi di dollari durante la seconda metà del 2020, quasi 13 miliardi di dollari al mese o 300.000 dollari al minuto. L'allarme arriva dalla Iata. "La lenta ripresa dei viaggi aerei vedrà l'industria aerea continuare a bruciare denaro contante a un tasso ...

  • Ripresa trasporto aereo più debole del previsto, Iata taglia ancora stime

    Iata continua a tagliare le proprie previsioni di crescita del traffico aereo per il 2020 alla luce della ripresa più debole del previsto. Ora si prevede che il traffico a fine anno segni un calo dell 66% rispetto al 2019, con un peggioramento rispetto al -63% della precedente previsione. La domanda ...