giovedì, 15 Aprile 2021

Mit avvia confronto con i sindacati: riunione il 23 settembre

Una delegazione di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti è stata convocata stamattina al Ministero delle infrastrutture e trasporti, dove i sindacati sono riuniti in presidio per lo sciopero generale dei trasporti: da questa riunione, secondo quanto si apprende da fonti sindacali, è emerso che il Ministero convocherà i sindacati il 23 settembre per far partire una serie di incontri sulle questioni poste nella Piattaforma unitaria che è alla base dello sciopero.

La Piattaforma ‘Rimettiamo in movimento il Paese’, indirizzata al Governo, chiede di avviare un confronto su trasporti, infrastrutture per renderli efficienti ed efficaci, su regole chiare che impediscano la concorrenza sleale tra le imprese e che diano priorità alla sicurezza dei trasporti e sul lavoro, nonché alla tutela ambientale e sul diritto di sciopero.

News Correlate