lunedì, 21 Settembre 2020

Msc Preziosa, luce verde per la prova del ‘floating’

L’inaugurazione della nuova ammiraglia è prevista per il 23 marzo a Genova

Msc Preziosa, nuova ammiraglia di Msc Crociere, ha superato la prova del ‘floating’, il primo trasferimento in acqua nei cantieri di Saint Nazaire. Si tratta del primo spostamento da quando è iniziata la costruzione della nave. 
L’ammiraglia, lunga 333 metri, larga 38 metri e sarà in grado di raggiungere una velocità di 23 nodi, potrà ospitare fino a 4.345 passeggeri in un ambiente dal design elegante firmato dalla De Jorio Design International. La sua costruzione sta avvenendo nel rispetto dei tempi previsti in preparazione del battesimo del prossimo 23 marzo, a Genova. Da lì fino a novembre partirà per crociere settimanali con tappe a Napoli, Messina, Tunisi, Barcellona e Marsiglia.
Fra le caratteristiche più importanti spicca l’Msc Yacht Club. Situato a prua della nave e concepito come un’area privata completamente indipendente, l’Msc Yacht Club è diventato un benchmark per i viaggi esclusivi. Con una spettacolare vista mare, suite superior con servizio maggiordomo h 24, un ristorante dedicato, piscina, solarium, lounge panoramico, ponti privati e ascensore riservato per accesso all’MSC Aurea Spa, il concept della crociera all’interno dell’Msc Yacht Club è la soluzione ideale per gli ospiti che sono alla ricerca di tranquillità, privacy ed esclusività con il valore aggiunto di poter usufruire di tutto ciò che una grande nave da crociera può offrire.

News Correlate