martedì, 28 Maggio 2024

Msc, stop al tonno rosso nei menù

Iniziativa per tutelare questa varietà a rischio estinzione

Da sempre attenta alla sostenibilità ambientale, Msc Crociere ha deciso di escludere dai suoi menù la preparazione dei piatti che prevedono l'utilizzo del tonno rosso per salvaguardare il futuro di una specie a rischio di estinzione.
Da fine di marzo, dunque, i ristoranti a tema ‘Kaito Sushi Bar' di Msc Poesia e Msc Musica, ‘Shanghai Asian Fusion' di Msc Orchestra, ‘Oriental Plaza' di Msc Magnifica e i ristoranti à la carte ‘Il Giardino' di Msc Musica, ‘Four Seasons'" di Msc Orchestra, ‘L'Obelisco' di Msc Poesia e ‘L'Oasi' di Msc Magnifica, elimineranno il tonno rosso dai propri menu.
Con questa decisione la compagnia conferma la sua attenzione verso la tutela dell'ecosistema marino, delle specie che lo popolano e dell'ambiente in generale. Msc Crociere è l'unica compagnia ad aver ricevuto le ‘6 Golden Pearls' dal Bureau Veritasquale per l'alto livello di gestione della qualità e della tutela ambientale. Inoltre, con l'ammiraglia Msc Splendida la compagnia rispetta anche gli standard richiesti dal progetto volontario Energy Efficient Design del Bureau Veritas. Tra gli altri riconoscimenti ufficiali ci sono il Green Planet Award e il premio Cial.

News Correlate