mercoledì, 2 Dicembre 2020

Royal Carribean, nel 2011 raddoppiati passeggeri

Goldstein: vogliamo diventare marchio di riferimento in Italia

Royal Carribean continua a puntare sul mercato italiano specialmente dopo i risultati ottenuti questa  nel 2011 che ha visto raddoppiati i passeggeri della compagnia rispetto all'anno precedente. Royal Carribean è un marchio che conta oggi 22 navi, 62 mila posti letto, 60 uffici e rappresentanze nel mondo e oltre 270 destinazioni raggiunte con la propria flotta, che include le navi più grandi del mondo. "È per me motivo di estrema soddisfazione – commenta Adam Goldstein, presidente della compagnia – assistere ai successi che il nostro marchio sta riscuotendo in Italia, Paese che da sempre consideriamo strategico". Oltre a Civitavecchia e Napoli, porti nei quali la compagnia detiene anche una quota gestionale, adesso anche Salerno, Catania e Ravenna vedono una presenza importante di Royal Carribean. "Vogliamo diventare marchio di riferimento in Italia come lo siamo nel mondo", ha aggiunto Goldstein durante la consegna di una donazione di 70 mila euro al presidente di Telethon Luca Cordero di Montezemolo.

News Correlate