lunedì, 15 Luglio 2024

Sciopero, oggi fee free per i clienti di CiaoAldo

CiaoAldo, il concorrente italiano di Uber, in concomitanza con lo sciopero generale omaggia tutti i clienti del fee richiesto per ogni corsa. I clienti pagheranno solo il driver con i soliti 10 euro orari.

www.CiaoAldo.com è una piattaforma di sharing che consente a chi ha bisogno di mobilità urbana ed extraurbana di muoversi in un modo nuovo. Il mezzo è la propria auto, ma guidata da un autista che arriva a casa, accompagna, aspetta e riaccompagna. Oppure riporta indietro l’auto consegnando le chiavi a chi gli viene indicato.

Quindi una volta prenotato il driver gli si dovrà pagare il corrispettivo a fine servizio e dopo si dovrà pagare anche al portale un free di 4,90 euro. Ed è questa cifra che viene omaggiata a chi utilizzerà il servizio nella giornata di domani.

CiaoAldo è una startup tutta italiana che ha iniziato la propria attività nell’aprile di quest’anno e sono già migliaia i clienti soddisfatti. Ed a partire da gennaio 2019 è previsto anche di aprire la piattaforma agli NCC andando a sfidare Uber direttamente nel suo campo, ma con costi minori per i clienti grazie a percentuali minori chieste agli autisti.

News Correlate