mercoledì, 30 Settembre 2020

Sncf: utile dimezzato ma il fatturato cresce nel 2012

Dinamica la divisione passeggeri, in contrazione il trasporto merci e logistica

Utile netto dimezzato per le Ferrovie francesi (Sncf) nel primo semestre del 2012. Si è passati infatti dai 558 milioni di euro dei primi sei mesi del 2011 ai 253 milioni di ora mentre il fatturato è in crescita del 3,1% a 16,8 miliardi di euro. "Il gruppo – commenta il presidente Guillaume Pepy – ha dato prova del buon dinamismo della divisione di trasporto passeggeri. Il trasporto merci e logistica sta invece affrontando una nuova fase di contrazione, iniziata a metà 2011, in una situazione di recessione del mercato mondiale. In questo contesto – aggiunge – i risultati operativi sono superiori alle aspettative e si mantengono sui livelli del 2011". Dunque Pepy confermati gli obiettivi per l'anno in corso: "Nel 2012 – sottolinea – nonostante le previsioni siano molto incerte, i nostri obiettivi economici dovranno essere raggiunti se non superati, in opposizione al sempre più difficile periodo economico".

News Correlate