venerdì, 20 Maggio 2022

Uber, +270% di corse verso aeroporti a metà 2021 

Secondo i dati diffusi da Uber, che ha registrato un aumento delle corse da e verso gli aeroporti in Italia pari al 270% tra il secondo ed il terzo trimestre del 2021 di oltre il 270%, gli italiani tornano a viaggiare. Uber ricorda che il 2021 è stato un anno di notevoli cambiamenti anche per il settore della mobilità urbana ed il suo servizio, presente nelle città di Milano, Roma, Bologna, Torino e Firenze con Uber Black e a Torino e Napoli con Uber Taxi, è intervenuto in modo proattivo a favore del cittadino, anche attraverso iniziative specifiche.
Analizzando i dati relativi ai viaggi percorsi nel 2021 tramite la piattaforma, tra gli utenti che hanno effettuano il maggior numero di viaggi all’estero con Uber, l’Italia rientra tra i primi dieci paesi, passando dal 13° all’8° posto rispetto al 2019. In quanto a destinazioni più popolari a livello globale, tra le prime venti la prima sulla penisola è il Vaticano al 14° posto e la seconda è il Duomo di Milano al 25° posto.
Tra le città coperte dal servizio Napoli è quella che ha registrato il maggior incremento, seguita da Bologna, Torino, Roma e Milano. La città italiana che ha visto in assoluto il maggior numero di viaggi Uber è Roma seguita da Milano. Sempre a Roma si trova l’utente che ha realizzato il maggior numero di viaggi con Uber: 587 nel 2021, più di un viaggio al giorno; mentre a Milano si trova il driver che ha effettuato più corse attraverso la app Uber: oltre 5 mila nel 2021. Nota sulle mance: nel 2021 sono aumentate di circa il 25% rispetto all’anno precedente.
“Grazie alla nostra piattaforma di mobilità vogliamo offrire agli italiani sempre maggiori possibilità di spostarsi in città, tra aeroporti, stazioni, luoghi di svago o di lavoro”, commenta Lorenzo Pireddu, general manager di Uber Italia. “Con il recente lancio di Uber Black a Firenze sono 6 le città che raggiungiamo con i nostri servizi di mobilità e l’obiettivo, per il 2022, è di essere a disposizione di un sempre maggior numero di cittadini”.

News Correlate