domenica, 29 Gennaio 2023

Volare a zero emissioni, Volotea e Air Nostrum ci credono

Volotea e Air Nostrum hanno annunciato ‘acquisizione di una partecipazione minoritaria in Dante Aeronautical (Dante), diventandone così il primo investitore strategico. L’accordo rivoluzionario tra Volotea, Air Nostrum e Dante conferma il forte interesse delle tradizionali compagnie aeree ad investire in tecnologie innovative e all’avanguardia, consentendo voli a basso costo e a zero emissioni.

Dante, il cui focus è la conversione di aerei a combustione in velivoli elettrici, offre un modello di volo conveniente e finanziariamente sostenibile, che rappresenta una soluzione a zero emissioni per gli operatori del settore aviation. L’accordo permetterà alle compagnie di assumere una posizione di investimento simile in Dovetail Electric Aviation (Dovetail), la società australiana collegata a Dante. Dovetail e Dante hanno recentemente iniziato a raccogliere i capitali della fase Seed, con almeno altri due investitori strategici che si uniranno al round che verrà annunciato presto.

L’investimento dimostra come le compagnie aeree più lungimiranti non stiano semplicemente aspettando che le autorità di regolamentazione e i governi impongano restrizioni sui velivoli convenzionali. I vettori stanno lavorando, invece, per accelerare la transizione verso nuove soluzioni con la visione e la determinazione di cambiare l’attuale scenario attraverso canali come Dante e Dovetail.

Dovetail e Dante stanno guidando l’industria dell’aviazione, locale e a livello più ampio, verso una nuova ed entusiasmante era sostenibile, consentendo ai vettori di operare su rotte regionali commercialmente valide con velivoli elettrici a zero emissioni. Le compagnie stanno lavorando a stretto contatto e sono sulla buona strada per certificare una nuova innovativa tecnica che convertirà un Cessna Caravan a combustione in un velivolo elettrico a batteria, il cui decollo è previsto per il 2025. A seguire verranno convertiti anche altri modelli di velivoli, che potranno essere alimentati con motore a idrogeno.

L’investimento di Volotea e Air Nostrum in Dante e Dovetail fa seguito ai recenti annunci all’insegna del successo con altri operatori aerei nel mercato come MONTE, il locatore di aeromobili green, e una partnership con Regional Express (Rex) Airlines, la più grande compagnia aerea regionale australiana. MONTE si è recentemente impegnata ad acquistare 50 aerei convertiti da Dovetail, in particolare Cessna Caravan alimentati a batteria e aerei Beechcraft King Air a idrogeno.

News Correlate