Booking.com assegna i Traveller Review Awards 2020: l’Italia trionfa

Booking.com annuncia i vincitori dei ‘Traveller Review Awards 2020’, 986.449 premi (quasi 1 milione) assegnati in 220 Paesi e territori nel mondo. Oltre alle strutture ricettive, per l’8^ edizione Booking.com ha deciso di estendere per la prima volta il premio anche ai partner nel settore dei trasporti. Gli Awards sono stati assegnati ai partner che hanno offerto incredibili esperienze, sia dal punto di vista dell’ospitalità che dei trasporti, per la prenotazione di un soggiorno, di un’auto a noleggio o di un taxi aeroportuale.

L’Italia è rientrata nella top ten dei Paesi vincitori (con 130.253 premiati), seguita da Spagna (66.755), Francia (61.492), Germania (49.777),  Croazia (42.763), Stati Uniti (42.112), Regno Unito (41.848), Polonia (36.761), Russia (36.040) e Grecia (33.054).

Da un villaggio rurale irlandese da cui partire alla scoperta delle Isole Aran, alla vasta rete di antiche grotte nel sud-est asiatico, le destinazioni più accoglienti nel mondo stanno aprendo la strada ad esperienze sempre più incredibili per i viaggiatori. Per il secondo anno consecutivo, Göreme (in Turchia) detiene il primato come destinazione più accogliente al mondo, seguita da Tatranská Lomnica (in Slovacchia), Phong Nha (Vietnam), Caporetto (Slovenia), Cochem (Germania), Doolin (Irlanda), Taitung (Taiwan), Scena (Italia), Monte Verde (Brasile) e Lake Tekapo (Nuova Zelanda) – un altro vincitore del 2018.

Gli appartamenti sono cresciuti ulteriormente quest’anno e hanno raggiunto quasi il 40% dei vincitori totali dei premi. Per il terzo anno consecutivo, 4 delle 5 tipologie di strutture più premiate sono quelle che offrono un’alternativa al soggiorno alberghiero: appartamenti (47.981), hotel (17.140), affittacamere (10.263), case vacanze (14.090) e B&B (25.405).

Gli hotel si piazzano secondi, ma il 75% delle strutture premiate rientra in altre tipologie, come case, appartamenti e altri posti unici dove soggiornare, tra alloggi in famiglia, case in campagna e addirittura barche e igloo. Una ricerca recente di Booking.com ha coinvolto oltre 22.000 viaggiatori e ha evidenziato come il 39% preferirebbe soggiornare in una casa vacanze o un appartamento, rispetto a un hotel.

La possibilità di creare un’esperienza di prenotazione il più fluida possibile è stata per molti anni al centro dell’impegno di Booking.com, ma viaggiare non significa solo soggiornare. Booking.com offre la soluzione di trasporto perfetta per ogni evenienza: per esplorare la città, raggiungere la spiaggia, spostarsi tra i vari punti d’interesse o semplicemente tornare a casa. Ecco perché quest’anno Booking.com ha deciso di estendere i Traveller Review Awards ai fornitori e partner per quanto riguarda l’autonoleggio e i taxi aeroportuali, per assicurarsi che i viaggiatori possano sempre vivere la migliore esperienza possibile, qualsiasi sia il mezzo che decidono di prendere.

Quest’anno, sono state premiate 2.931 agenzie per l’autonoleggio in 160 Paesi e territori, tra cui: l’Aeroporto di Alghero (13), l’Aeroporto di Minorca in Spagna (12), l’Aeroporto di Cracovia in Polonia (12), l’Aeroporto di Adelaide in Australia (12), l’Aeroporto di Christchurch in Nuova Zelanda (12), l’Aeroporto di Stoccarda in Germania (11), l’Aeroporto Internazionale di Pafo a Cipro (11), l’Aeroporto di Cairns in Australia (11), l’Aeroporto di Budapest in Ungheria (11)e l’Aeroporto di Gold Coast in Australia (11).

I taxi aeroportuali, che sono disponibili in oltre 750 destinazioni in tutto il mondo, vengono riconosciuti per la prima volta anche per il loro eccellente servizio, con 2.114 autisti di 27 fornitori che hanno vinto il Traveler Review Awards.

News Correlate