lunedì, 18 Ottobre 2021

Al TTG assegnati i ‘V4A Awards 2021’, premi di V4A per l’ospitalità accessibile                           

Sono stati assegnati a Rimini i ‘V4A Awards 2021’, premi per l’ospitalità accessibile. “Sono un riconoscimento dedicato alle imprese che in questi anni hanno investito e migliorato la loro offerta turistica per rispondere con qualità alla richiesta di accessibilità che proviene da un mercato di oltre 10 milioni di persone in Italia” spiega il ceo e Co Founder di Village for all V4A Roberto Vitali tra i protagonisti del TTG Travel Experience che è appena iniziato a Rimini.
Ecco i premi e le motivazioni: V4A Awards Inclusion in collaborazione con Allergy Free Consegnato a Residence Trieste di Riva del Garda Per aver saputo sviluppare un progetto di Ospitalità Accessibile che soddisfa esigenze di carattere sensoriale, di mobilità per persone in carrozzina o di bassa statura, garantendo a tutti un design di qualità ed una accessibilità trasparente. V4A Awards Innovation for All in collaborazione con eMoby Consegnato all’Ermitage Medical Hotel di Abano Terme Perché ha reso disponibile ai propri ospiti un servizio di sharing di mobility scooter per favorire la libertà di movimento e il turismo accessibile in partnership con il nostro Partner eMoby. Un elettroscooter sempre disponibile e pagabile al consumo anche per brevi periodi. V4A Awards Destination For All in collaborazione con Aspasso Bike Consegnato a Bibione (VE) per il progetto Destination4All Per l’impegno costante nella realizzazione di una destinazione che sappia offrire una filiera turistica competente e preparata, dalla struttura ricettiva, al commercio, la ristorazione, alle attività di sport e svago giunta ormai al suo 4° anno di attività.
V4A Awards Experiences for All in collaborazione con Legnolandia Consegnato a Delta2000 Gruppo di Animazione Locale del Delta del Po Per aver realizzato un progetto innovativo che connette informazioni, ausili e competenze per offrire esperienze turistiche inclusive a persone e, famiglie con persone con disabilità sensoriali, cognitive-relazionali e motorie. V4A Awards Web Accessibility in collaborazione con Siteimprove Hotel Pitti Palace al Ponte Vecchio di Firenze Per aver realizzato un sito internet che anticipa i tempi dell’obbligo, previsti per il 2025, trasformando l’accessibilità del proprio sito web in un vantaggio competitivo di posizionamento su Google e gli altri motori di ricerca. Ma prima di tutto rispondendo ad una richiesta del mercato che viene dalle persone cieche e/o ipovedenti.
“Stiamo lavorando per sensibilizzare la politica italiana – spiega il presidente Fish (Federazione Italiana Superamento Handicap) Vincenzo Falabella – ad investire maggiori risorse nel turismo e in particolare nell’Ospitalità Accessibile per sensibilizzare l’opinione pubblica a considerare disabilita non più come una malattia ma come l’interazione con l’ambiente esterno e soprattutto a sensibilizzare gli operatori del settore del turismo affinché possano costruire percorsi accessibili e Ospitalità accessibile per tutti i cittadini con disabilità che sono turisti al pari di ogni altro cittadino. A ciascuno la sua vacanza!”.

News Correlate