sabato, 13 Agosto 2022

Avanza la variante Delta e l’Europa cambia mappa viaggi

Dopo il monito a non fare le vacanze estive in Spagna e Portogallo lanciato da Parigi ai francesi, il governo tedesco vuole inserire tutta la Spagna nella lista dei paesi a rischio Covid. La catalogazione, non ancora ufficializzata, comporta che chi rientra dalle ferie dalle mete spagnole, amatissime dai turisti tedeschi, entra in quarantena e può uscirne solo con un test negativo. Stando alle stesse fonti, Cipro rientrerebbe fra i paesi ad alta incidenza Covid.

A fare paura continua a essere la variante Delta, che non ferma la sua corsa ai contagi, mentre i Paesi cercano di trovare un compromesso sulle restrizioni per non perdere mesi di stagione turistica tanto importanti per le economie già colpite dalle conseguenze del virus. E così, nonostante il Regno Unito macini record giornalieri di contagi spinti dalla Delta, da Londra arriva l’atteso alleggerimento delle misure per chi torna da oltre 100 Paesi, Italia compresa, con la fine della quarantena cautelare per chi ha fatto prima e seconda dose a partire dal 19 luglio. Un annuncio accolto con il plauso di British Airways, EasyJet e altri grandi vettori aerei: “Un primo passo positivo”.

News Correlate