Brasile, cascate Iguaçu e foresta amazzonica a Expo Shanghai

Le due destinazioni sono anche tra le candidate alle 7 nuove meraviglie del mondo

Sono due le destinazioni presentate nel padiglione del Brasile all'Expo di Shanghai. Si tratta delle 2 destinazioni finaliste del concorso ‘Le Sette Nuove Meraviglie Naturali': le Cascate di Foz do Iguaçu e la Foresta Amazzonica. Presentrale al pubblico dell'Expo significa far conoscere queste località al pubblico cinese e non sono per sostenere le 2 candidate nella fase finale del concorso, assicurandosi un numero sempre maggiore di voti. Il padiglione del Brasile all'Expo di Shanghai, coordinato da Apex-Brasile, ha accolto la scorsa settimana i direttori dei padiglioni dei Paesi con cui il Brasile condivide la candidatura per le 2 meraviglie naturali finaliste. L'idea è quella di ottenere sostegno anche dai Paesi vicini, in modo da pianificare azioni congiunte per garantire il titolo sia all'Amazzonia che alle Cascate di Iguaçu. Per l'occasione, Bernard Weber ha presentato un video sul concorso e sulle 28 finaliste, tra cui la Grande Barriera Corallina in Australia, il Mar Morto in Medio Oriente, il Kilimanjaro in Tanzania, la grotta di Jeita in Libano, le Maldive nell'Oceano Indiano.

 

 

News Correlate