venerdì, 2 Dicembre 2022

Bray plaude a progetto cicloturistico Vento

Si punta a realizzare una ciclovia da Torino a Venezia

Una pista ciclabile da Torino a Venezia lungo il fiume Po. E' il succo del progetto cicloturistico Vento, presentato Politecnico di Milano alla presenza del ministro dei Beni, delle Attività culturali e del Turismo, Massimo Bray. Per il ministro, "il progetto è un'iniziativa importante per lo sviluppo turistico del nostro Paese e può essere la prima infrastruttura ecocompatibile che qualifica il territorio in cui si sviluppa e racconta la storia di un paesaggio nel pieno rispetto del suo valore". "L'impegno del Mibac – ha continuato Bray – sarà quello di favorire la realizzazione del progetto in tempo per rafforzare l'esperienza di Expo 2015 grazie a una spinta economica che può generare alcune migliaia di posti di lavoro attraverso lo sviluppo di strutture ricettive, sportive, di attività culturali e di esperienze enogastronomiche. Mi ha positivamente colpito la partecipazione di tutti gli attori coinvolti che stanno provando a fare sistema, consapevoli delle potenzialità che caratterizzano il progetto. Sono sicuro che il governo e gli enti locali comprenderanno l'importanza di iniziative come questa che non riguardano piccoli gruppi di amatori ma rappresentano esempi nazionali di sviluppo sostenibile".

News Correlate