lunedì, 30 Gennaio 2023

Digitalizzazione adv e TO, in tre giorni 615 domande su piattaforma Invitalia

In tre giorni sulla piattaforma di Invitalia sono pervenute 615 domande per partecipare a “Digitour”, il “Credito d’imposta per agenzie viaggio”, ovvero la misura promossa dal ministero del Turismo e gestita da Invitalia, prevista dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) che rappresenta un’interessante opportunita per gli operatori dell’intermediazione turistica di compiere un salto di qualità soprattutto in termini di investimenti e attività di sviluppo digitali.

Sul sito del Ministero del Turismo infatti è stato pubblicato il report relativo all’andamento della presentazione delle domande di contributo di cui all’art 4 del DL 152/21 (credito imposta per le agenzie viaggio e i tour operator), aggiornato alle 8 di lunedì 7 marzo.

Dal report emerge anche che 355 domande sono state presentate da adv, 112 da TO e 148 da adv e TO per un totale di 20.573.948 di euro di  investimento e 9.493.212 di euro in credito d’imposta. Emerge inoltre che i due terzi delle richieste provengono dal Centro Nord (444) e il restante da Mezzogiorno (171).

La dotazione complessiva della misura è di 98 milioni di euro. Il 40% delle risorse è destinato agli investimenti da realizzarsi al Sud, nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

News Correlate