venerdì, 3 Febbraio 2023

Ecco BizzyFlex, i viaggi di lavoro diventano più flessibili

BizAway ha messo a punto un nuovo servizio per venire incontro alle necessità dei propri clienti che chiedono viaggi aziendali sempre più flessibili. Si tratta di BizzyFlex e consente di cancellare qualsiasi prenotazione (volo, treno, auto o albergo), senza spiegazioni, garantendo un rimborso dell’80% dell’importo speso. L’opzione BizzyFlex è facilmente attivabile direttamente dalla piattaforma di BizAway, in cui è perfettamente integrata, dal momento della prenotazione fino alle 12 ore precedenti al check-in/orario di partenza ed è usufruibile fino a 3 ore prima.
“Questo nuovo servizio aggiunge un importante tassello ai servizi offerti dalla nostra piattaforma – racconta Luca Carlucci, CEO e Co-Founder di BizAway – La possibilità di cancellare qualsiasi prenotazione in qualsiasi momento, semplicemente cliccando un bottone, senza dover presentare alcuna documentazione e ricevendo immediatamente l’80% del rimborso è assolutamente rivoluzionaria per il mercato italiano. La proposta di BizzyFlex, in partnership con Koala (https://hikoala.co/), nasce dalla continua innovazione che distingue da sempre la nostra realtà, oltre che all’ascolto attento e quotidiano delle richieste dei nostri clienti che, con un aumento del 38% rispetto ai livelli pre-pandemia, chiedono tariffe sempre più flessibili”.
La flessibilità è infatti una delle nuove necessità legate ai viaggi e, insieme alla richiesta di assicurazione medica (+20%), risulta la caratteristica più importante per chi si accinge a prenotare un viaggio di lavoro. Purtroppo però, le tariffe flessibili sono oggi un’opportunità sempre più rara e/o costosa per il cliente finale, causando molto spesso non pochi disagi, soprattutto per quanto riguarda il mercato italiano.
“Ascoltando le esigenze dei nostri clienti e individuando quindi una mancanza del settore da questo punto di vista, abbiamo quindi ideato questa nuova funzionalità, fortemente innovativa, pratica e conveniente, con una fee pari a solo il 10% della prenotazione, facilmente attivabile dalla piattaforma in fase di checkout”, conclude Luca Carlucci.

News Correlate