mercoledì, 27 Gennaio 2021

eDreams ODIGEO conclude la revisione delle opzioni strategiche

eDreams ODIGEO annuncia la conclusione della sua revisione delle opzioni strategiche, annunciata il 2 novembre 2017, a seguito di un interesse spontaneo da parte di potenziali investitori.

eDreams ODIGEO si trova a metà strada di un processo di trasformazione del proprio modello di business fondato su due iniziative chiave: la diversificazione delle entrate e il cambiamento di visualizzazione dei prezzi. I potenziali investitori hanno attribuito un profilo di rischio alla trasformazione che non corrisponde alla visione del CdA, che è pienamente fiducioso nella capacità della Società di eseguire il piano aziendale. Di conseguenza, il Consiglio ha stabilito all’unanimità che eDreams ODIGEO si trovi nella posizione migliore per massimizzare la creazione di valore per tutti gli stakeholder continuando ad attuare il proprio piano aziendale con Permira e Ardian come forti sostenitori della strategia e delle prestazioni dell’azienda.

 

eDreams ODIGEO è in una posizione di forte solidità operativa e finanziaria. L’azienda è diventata in soli due anni una delle principali OTA con un business sostanzialmente più forte e ha posto in essere le basi per il successo futuro. Ha importanti opportunità di crescita e il Management ha dimostrato una forte capacità decisionale. Il Gruppo continuerà a investire per creare una Società con prospettive di lungo termine e un’attività altamente attrattiva: facendo evolvere i prezzi e la relativa comunicazione; offrendo un’entusiasmante gamma di prodotti e servizi innovativi; migliorando il rapporto di diversificazione del prodotto e quindi dei ricavi come risultato; puntando sulla transizione verso i dispositivi mobili che nel breve termine penalizza la performance ma su lungo periodomigliora la nostra posizione strategica e la nostra attrattiva.

Il 2 novembre 2017 la società ha rivisto al rialzo le sue previsioni, comunicando un obiettivo di EBITDA Adjusted pari a 116-120 euro milioni per l’esercizio 2018 e a 130-145 euro milioni per l’esercizio 2020. La revisione al rialzo delle previsioni è dovuta ai progressi operativi, alle dimensioni del gruppo e alle condizioni più favorevoli negoziate con vari fornitori ed è basata sulla continuità delle attuali strategie riguardanti la trasparenza del prodotto e la diversificazione dei ricavi. Negli ultimi 3 anni il nuovo Gruppo dirigente ha continuato a superare le aspettative del mercato, grazie a una coerente esecuzione del suo business plan.

News Correlate