venerdì, 25 Settembre 2020

Embratur lancia portale sulle 12 città ‘mondiali’

Dipsonibile in tre lingue conterrà tutte le informazioni per i turisti che arriveranno in Brasile

I Mondiali in Sudafrica si sono conclusi da neppure un mese, ma il Brasile comincia già a sbracciarsi in vista dell'edizione che ospiterà nel 2014. E così il ministero del Turismo attraverso Embratur ha già messo on line il sito ‘Seleção Brasileira das Cidades' dedicato alle 12 città in cui avrà sede la prossima Coppa del Mondo. Il sito, disponibile in portoghese, inglese e spagnolo, rientra nella campagna di promozione turistica internazionale ‘Il Brasile ti chiama. Vieni a celebrare la vita qui', lanciata il 9 luglio scorso a Johannesburg. Il sito presenta profilo, mappe, foto e video delle principali attrazioni turistiche delle 12 città che ospiteranno la Coppa del Mondo 2014, oltre a presentare numerose altre attrazioni nelle vicinanze delle città dove si giocheranno le partite. È già interattivo e connesso a social network come Facebook, Twitter e YouTube. Inoltre, tutte le località turistiche descritte nel sito possono essere visualizzate attraverso immagini satellitari utilizzando Google Maps. Gli utenti possono anche fare osservazioni e domande on line su ogni destinazione. "Grazie alla creazione di questa piattaforma digitale, possiamo fornire informazioni utili ai turisti che si recheranno a visitare le città che ospiteranno la Coppa del Mondo", ha spiegato Walter Vasconcelos, direttore marketing di Embratur.

News Correlate